Entra qui per uscire di casa!

A Perugia per IMMaginare l’Italia

A Perugia per IMMaginare l’Italia

17 ott, 2011

L’immaginazione al potere, slogan divenuto simbolo delle manifestazioni sessantottine, non è poi così lontano dall’idea che guida il progetto  IMMaginario 2.0, il Festival della comunicazione di Perugia che si svolgerà dal 14 al 24 novembre 2011. Sono però lontani e differenti i mezzi e i linguaggi con cui oggi possiamo dare forma all’immaginazione.

Il festival ha fra i suoi intenti quello di offrire nuovi punti di vista sui canali della comunicazione, tv, nuovi media, pubblicità, videogames, musica, fumetto, ecc. e sul loro modo di narrare il presente con linguaggi che oggi più che mai cambiano a grande velocità.

La particolarità di questo festival è quella di guardare all’Italia e agli italiani, cercando nella massa le persone portatrici di idee, individuando nel rumore ciò che è davvero comunicazione. Il tema del festival IMMaginario 2.0 quest’anno è: Le utopie. Attorno a questo tema si muovono i progetti presentati che avranno come elemento comune quello di proporre un futuro immaginabile partendo dal presente.

Nel corso delle giornate perugine dedicate all’immaginazione si progetterà quindi la tv che non c’è (ancora), il cinema che non c’è (ancora),  la scuola che non c’è (ancora),  l’Italia che non c’è (ancora) e così via ad immaginare…

Diversi i workshop e le attività collaterali in programma al Festival dell’Immaginario 2.0 di Perugia, fra i progetti a cui si può aderire anche quello di partecipare all’ideazione della campagna di comunicazione sul web per il Festival 2011.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sull’evento Festival IMMaginario 2.0 di Perugia sono a disposizione sulla pagina web ufficiale www.immaginariofestival.org.