Entra qui per uscire di casa!

Cesare Picco apre la Sagra Musicale Malatestiana

Cesare Picco apre la Sagra Musicale Malatestiana

1 ago, 2011

Con il concerto per clavicembalo, clavicordo e pianoforte dal titolo Calling Bach- BWV Spirits, il pianista Cesare Picco apre il ciclo BWV BACH, primo atto della Sagra Musicale Malatestiana di Rimini giunta quest’anno alla 62a edizione.

Come negli scorsi 4 anni, tutto il mese di agosto sarà all’insegna della musica barocca di Johann Sebastian Bach, per poi dare il via il prossimo 2 settembre alla vero e proprio cartellone sinfonico della Sagra Malatestiana, uno degli eventi più prestigiosi per la musica sinfonica che ad ogni edizione ospita orchestre, direttori e solisti di massimo livello e di provenienza internazionale.

Il concerto di Cesare Picco si svolgerà la sera di mercoledì 3 agosto, alle ore 21.30, nel Complesso degli Agostiniani di Rimini (Via Cairoli. 40). Gli ingredienti che il noto pianista e sperimentatore mette in campo per il suo tributo al Kantor di Lipsia sono l’uso, insieme al pianoforte, di clavicembalo e clavicordo, strumenti a cui Bach ha dedicato tutta la vita, e “la pura improvvisazione, vera pratica barocca” come sottolinea Picco.

Dopo Cesare Picco sarà la volta dell’ensamble Armonia delle Sfere, in scena al Teatro degli Atti giovedì 11 agosto con Il poeta di Bach, poi toccherà all’Ensamble Aglaia, con una versione dell’Arte della fuga eseguita con archi e clavicembalo, e infine Francesco Cera, noto clavicembalista, concluderà il ciclo BWV BACH con Le Suites francesi e il Concerto nel gusto italiano, in programma la sera di martedì 23 agosto.

I biglietti per assistere a Calling Bach – BWV Spirits di Cesare Picco (10 euro intero e 6 ridotto CultCard) e agli altri concerti della Sagra Musicale Malatestiana sono in vendita al Teatro E. Novelli di Rimini (Via Cappellini, 3 – Rimini, Tel. 0541 24152/793811) o sul sito www.vivaticket.it