Entra qui per uscire di casa!

Stanley Kubrick, mostra a Reggio Emilia

Stanley Kubrick, mostra a Reggio Emilia

22 giu, 2011

Stanley Kubrick Visioni e Finzioni è la mostra di fotografia che presenta gli scatti realizzati dal regista americano in cinque anni di attività come fotoreporter per la rivista Look. La raccolta di immagini resterà in esposizione a Palazzo Magnani di Reggio Emilia fino al 24 luglio 2011.

Iniziata in giovanissima età, a soli 18 anni grazie ad una foto scattata per strada nella sua New York e poi venduta alla rivista Look, la carriera di Kubrick come fotografo durerà fino al 1950. Il mestiere imparato come autodidatta è infatti per lui un modo come un altro per pagarsi gli studi all’accademia cinematografica, ma a decenni di distanza gli scatti raccolti in quei cinque anni di attività permettono di scoprire importanti indizi riguardo alle scelte estetiche e alle caratteristiche che distinguono il suo successivo percorso artistico.

La bella mostra di Reggio Emilia, che nei mesi precedenti ha già fatto tappa a Milano e Venezia, è curata da Rainer Crone e si compone di 130 scatti provenienti dal Museum of the City of New York e dalla Library of Congress di Washington.

Nelle immagini del giovane Kubrick si ritrova l’America del dopoguerra, ma non si tratta solo di spaccati di società, bensì di racconti per immagini che hanno per protagonisti personaggi celebri, dal pugile italo-americano Rocky Graziano all’attore Montgomery Clift o personaggi simbolo della realtà americana dell’epoca, come negli scatti intitolati “Lustrascarpe”, “Betsy Furstenberg”, “Musicisti di dixieland” o “Artisti di circo”.

Anche nelle serie dedicate ad eventi di cronaca, “Crimini”, o nelle foto di viaggio, “Portogallo”, l’obiettivo di Kubrick si concentra sempre sul soggetto umano, facendo trapelare ambiguità e risvolti psicologici che saranno poi tratti caratterizzanti dei suoi più apprezzati capolavori cinematografici.

STANLEY KUBRICK 1945-1950
5 ANNI DA GRANDE FOTOGRAFO

Reggio Emilia, Palazzo Magnani
Corso Garibaldi, 29

7 maggio – 24 luglio 2011

Orari:
Fino al 3 luglio: 10.00 – 13.00 / 15.30 – 19.00
dal 4 al 24 luglio: 16.00 – 23.00
Chiuso il lunedì