Entra qui per uscire di casa!

Santrarcangelo Festival, teatro contemporaneo di piazza

Santrarcangelo Festival, teatro contemporaneo di piazza

9 giu, 2011

Porta la firma di Ermanna Montanari la 41^ edizione del Festival Internazionale del Teatro di Piazza di Santarcangelo di Romagna , una delle più grandi manifestazioni dedicate al teatro contemporaneo.

L’evento si svolgerà dall’8 al 17 luglio e come ogni anno richiamerà un pubblico vastissimo e internazionale di appassionati, critici, professionisti, curiosi, addetti ai lavori e non. per questa edizione il tema scelto è “L’attore tra monade e coro”, un’indagine attorno alla figura dell’attore che ha coinvolto compagnie teatrali, musicisti, artisti e rappresentanti del mondo della cultura provenienti da tutta Europa e dagli Stati Uniti, dal Canada, dal Giappone, dal Senegal, dal Brasile.

Il palco è ancora una volta la bellissima cittadina romagnola di Santarcangelo, non una semplice cornice, ma un scenografia  sempre più caratterizzante ed indispensabile per la messa in scena dell’evento. Nelle dieci giornate dedicate al Festival Internazionale del Teatro di Piazza infatti l’arte sembra trovar casa in ogni strada, piazza, struttura e anfratto, dai balconi delle abitazioni alle grotte, dal palazzo del comune alla balera.

Al calar del sole sarà la voce di Mariangela Gualtieri (Teatro Valdoca) a richiamare l’attenzione del pubblico dal punto più alto della città, la torre civica; i suoi versi poetici che daranno il via agli spettacoli serali, filo conduttore fra i vari progetti è proprio la dualità della figura dell’attore, figura-mondo in alcuni casi, parte di un coro in altri.

Corali sono i due spettacoli ideati dall’organizzazione:  “Eresia della felicità” curato dal Teatro delle Albe, compagnia di cui fa parte la Montanari, ambientata allo Sfreisterio di Santarcangelo dove un plotone di 200 adolescenti darà vita ad una “creazione a cielo aperto” dedicata a Vladimir Majakovskij;  “Chiamata pubblica” è invece un allestimento di sedie donate da oltre 100 teatri italiani al Festival di Santarcangelo,  poste nella piazza centrale del paese.
Presenti oltre 50 compagnie teatrali, fra cui anche le due che insieme al Teatro delle Albe si sono alternate nel triennio 2009/2011 alla direzione del Festival, Socìetas Raffaello Sanzio e Motus. Per la natura sempre più ibrida e sconfinata del teatro contemporaneo, il Festival dedicata tanto spazio anche alla musica,  al video, ai laboratori e alla critica.

A partire da 00.30 il dopo-festival si sposta all’Odeon Club, una balera in centro a Santarcangelo, dove anche i djset saranno curati dagli artisti del Festival.

Per conoscere il programma dettagliato delle dieci giornate e per ogni ulteriore informazione rivolgersi a:
Santarcangelo dei Teatri
via Andrea Costa, 28
Santarcangelo di Romagna – Italia
tel +39 0541 626185
fax +39 0541 620560