Entra qui per uscire di casa!

MAMbo in estate è ZimmerFrei

MAMbo in estate è ZimmerFrei

2 giu, 2011

Passeggiando per il centro di Bologna, in via Don Giovanni Minzoni, potreste imbattervi in una scritta al neon che annuncia in tedesco ZimmerFrei, letteralmente camere libere. Il grande palazzo che avete di fronte non è un affitta camere bensì il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna, che da fine maggio a fine agosto ospita campo | largo, mostra del collettivo ZimmerFrei .

Il gruppo artistico nasce a Bologna nel 1999 dalla collaborazione fra gli artisti Massimo Carozzi , Anna de Manincor e Anna Rispoli, e nel corso di oltre 10 anni si è distinto sulla scena internazionale per l’uso di un linguaggio caratterizzante e riconoscibile, che vede confluire nell’ambito delle arti visive elementi tratti dal cinema, dalla musica e dal teatro per dare forma ad immaginario che evoca la realtà urbana e l’universo sociale contemporaneo in cui viviamo il nostro presente.

E se intorno, la placida Bologna estiva svuotata dal tran-tran di studenti e traffico sembra meno caotica del solito, uno spioncino aperto sulle stanze del museo invita alla scoperta di paesaggi ripresi, fotografati, proiettati, riprodotti nei suoni e nelle suggestioni. Periferie e centri storici, natura e città, ci attendono dentro, con i video della serie Panorama che hanno per protagoniste le città di Roma, Bologna, Atene e Harburg.

Il percorso espositivo allestito negli spazi del MAMbo, che prosegue con installazioni, fotografie e proiezioni, è un viaggio che ci porta ad attraversare il mondo intero, le installazioni, gli ambienti sonori, le fotografie,  le videoproiezioni e le registrazioni non presentano ambienti estranei, ma scelgono invece la quotidianità vista attraverso un campo | largo, che nel linguaggio cinematografico corrisponde all’inquadratura di una vasta porzione di paesaggio.

Da visitatori si diventa in questo modo coscienti testimoni di una realtà e di un  tempo presente che solitamente ci avvolge e ci ingloba troppo da vicino per lasciarsi cogliere.

La mostra campo | largo – Zimmerfrei è curata da Stefano Chiodi e resterà aperta fino al 28 agosto 2011.

Altre informazioni:

MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna
Via Don Minzoni, 14 (Bo)

Orari: martedì, mercoledì e venerdì dalle 12.00 alle 18.00
giovedì dalle 12.00 alle 22.00
sabato, domenica e festivi dalle 12.00 alle 20.00
chiuso il lunedì

Mail:info@mambo-bologna.org